Collezione e Archivio Storico

News ed Eventi

Lunedì, 29 Aprile 2019

Giovanni Andrea Sirani. Nettuno e la Terra

Giovanni Andrea Sirani. Nettuno e la Terra

Da venerdì 3 maggio, presso “La Galleria” di BPER Banca in Via Scudari a Modena, per la prima volta il pubblico potrà ammirare l’opera di Giovanni Andrea Sirani “La Terra dona a Nettuno i bulbi di tulipano”. 

La tela proposta, entrata nella collezione dell’Istituto nel 2008, rappresenta Nettuno che arriva dal mare su un cocchio a forma di conchiglia trasportato da cavalli marini governati da tritoni e sospinto dal vento Zefiro. La Terra, con arco e faretra, dona al dio del mare i bulbi di tulipano, dimostrando la grande importanza economica che ebbe in Europa, nella prima metà del Seicento, la diffusione e la coltivazione di questi fiori.

Il soggetto scelto da Sirani per la sua opera è tratto da un’incisione realizzata da Guido Reni, maestro dell’artista, e inserita nel De florum cultura di Giovan Battista Ferrari, stampato a Roma nel 1633.

La presentazione di questo dipinto è parte del progetto “La Galleria. Collezione e Archivio Storico” e conferma l’impegno di BPER Banca nella valorizzazione del proprio patrimonio artistico. Viene così offerta al pubblico una nuova opportunità di arricchimento culturale, che come osserva Pietro Ferrari, Presidente dell’Istituto, “testimonia i legami profondi della Banca con il territorio di cui è espressione e ribadisce la volontà di promuovere l’arte e la conoscenza sempre più approfondita di una collezione straordinaria”.

 

Orari  d’apertura

3-4-5 maggio

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18

18 maggio

“Nessun dorma” in occasione della Notte Europea dei Musei

dalle 18 alle 24

7-8-9 giugno

dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 18

 

Ingresso libero

Prenotazioni e informazioni

per visite guidate, gruppi

e aperture straordinarie

BPER Banca, Relazioni Esterne

telefono 059 2021093

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

www.lagalleriabper.it

@lagalleriabper

Aderiamo a: